Prodotti

L’impegno di Bracco nella diagnostica per immagini nasce negli anni ’50 e vede i primi risultati nei primi anni ’60, con lo sviluppo del primo mezzo di contrasto per migliorare la qualità delle immagini in procedure radiografiche, la iodamide.

Iopamidolo: una molecola rivoluzionaria

Negli anni successivi si intensificano gli sforzi e le attività in ambito di R&S, che si concretizzano nello sviluppo di un mezzo di contrasto altamente innovativo, Iopamidolo, che consente di ottenere un significativo miglioramento della tollerabilità e sicurezza d’impiego di procedure radiografiche, vascolari e TC. Introdotto all’inizio degli anni ’80, è ancor oggi prodotto di riferimento per l’intera comunità scientifica internazionale.

Impegno costante nella ricerca

Altri importanti traguardi della ricerca Bracco sono rappresentati dallo sviluppo di:

  • un mezzo di contrasto per procedure di Risonanza Magnetica (RM) a base di gadobenato di dimeglumina, introdotto nel 1998
  • un mezzo di contrasto per ecografia a base di microbolle contenenti un gas, esafluoruro di zolfo, introdotto nel 2001.

Entrambi questi prodotti hanno rappresentato un significativo miglioramento rispetto a prodotti già esistenti sul mercato.

Dispositivi medicali

Nel settore dell’imaging diagnostico l’offerta di prodotti Bracco è completata attraverso la statunitense Acist da numerosi dispositivi medicali avanzati e da strumentazioni per la somministrazione dei liquidi diagnostici nella cardiologia e nella radiologia.

La società, acquisita da Bracco nel 2001, ha la sua sede centrale e un avanzato centro di ricerca e produzione a Minneapolis (Minnesota - USA), ed è presente in Europa e in Asia con due uffici commerciali. I suoi iniettori sono utilizzati in oltre 70 paesi nei centri ospedalieri più avanzati, mentre 15 milioni di persone sono già state sottoposte a procedure di angiografia cardiovascolare con le strumentazioni Acist.

Surgvision e Blue Earth Diagnostics: le ultime acquisizioni

Ad ottobre 2017 Bracco ha acquisito SurgVision, una start-up ad alto contenuto tecnologico, focalizzata sullo sviluppo di una piattaforma per la chirurgia guidata dall’imaging con fluorescenza - una modalità basata sull’azione combinata di uno specifico mezzo di contrasto e di una apparecchiatura per la visualizzazione della fluorescenza - che consentirà di identificare in tempo reale masse tumorali durante le procedure chirurgiche in oncologia.

Nel 2019 Bracco Imaging ha arricchito inoltre il suo portafoglio prodotti espandendo la gamma di soluzioni di imaging nucleare oncologico nel settore dell’urologia e in altre specialità con l’acquisizione di Blue Earth Diagnostics. L’azienda è attiva nell’imaging molecolare con agenti innovativi per tomografia ad emissione di positroni (PET) in pazienti con sospetto di recidiva dopo terapia di carcinoma prostatico.

I servizi per la salute

Un’altra attività importante del Gruppo Bracco è quella svolta attraverso il Centro Diagnostico Italiano: una struttura sanitaria poliambulatoriale con sede centrale a Milano e con 24 sedi decentrate in città e nella Regione Lombardia, nelle quali è possibile accedere ai servizi di analisi, prevenzione, diagnosi, odontoiatria, riabilitazione e terapia personalizzata (in particolare nella radiochirurgia).

Diagnostica per Immagini

Diagnostica per Immagini

Bracco Imaging è leader internazionale nella diagnostica per immagini.

Diagnostica per Immagini

Leggi

Acist Medical Systems

Acist Medical Systems

ACIST® Medical Systems è l'azienda leader di mercato nei sistemi di contrasto per l'angiografia cardiovascolare.

Acist Medical Systems

Vai al sito

Servizi per la Salute

Servizi per la Salute

Una struttura sanitaria poliambulatoriale con sede centrale a Milano e con 24 sedi decentrate in Lombardia.

Servizi per la Salute

Leggi